Mio figlio balbetta: balbuzie o normale sviluppo del linguaggio?

Mio figlio balbetta: balbuzie o normale sviluppo del linguaggio?

Ottobre 28, 2022 0 Di admin

Se vostro figlio ha difficoltà a parlare e tende a esitare o a ripetere alcune sillabe, parole o frasi, potrebbe avere un problema di balbuzie. Ma potrebbe semplicemente attraversare periodi di normale disfluenza. Vediamo le differenze tra le balbuzie e un normale sviluppo del linguaggio.

Il bambino normalmente disfluente

Il bambino normalmente disfluente ripete occasionalmente sillabe o parole una o due volte, come in questo caso. Le disfluenze possono anche includere esitazioni e l’uso di riempitivi come “uh”, “er”, “um”. Le disfluenze si verificano più spesso tra l’età di un anno e mezzo e i cinque anni e tendono ad andare e venire. Di solito sono segnali che indicano che il bambino sta imparando a usare il linguaggio in modi nuovi. Se le disfluenze scompaiono per alcune settimane e poi ritornano, è possibile che il bambino stia attraversando un’altra fase di apprendimento.

Una balbuzie lieve

Un balbettio bambini più lieve si manifesta con la ripetizione doppia di suoni. La tensione e la fatica possono essere evidenti nei muscoli facciali, soprattutto intorno alla bocca. L’intonazione della voce può aumentare con le ripetizioni e, occasionalmente, il bambino sperimenta un “blocco”: assenza di flusso d’aria o di voce per diversi secondi. Le disfluenze possono andare e venire, ma in questa situazione sono più spesso presenti che assenti. Quando parlate con il vostro bambino, cercate di adottare un linguaggio lento e rilassato e incoraggiate gli altri membri della famiglia a fare lo stesso

Come approcciarsi ad un bambino che balbetta

Non parlate così lentamente da sembrare anormali, ma mantenete un tono non affrettato, con molte pause.  Un discorso lento e rilassato può essere il più efficace se abbinato a un po’ di tempo al giorno in cui il bambino ha l’attenzione totale di un genitore. Si possono dedicare alcuni minuti a un orario regolare in cui non si fa altro che ascoltare il bambino mentre parla di qualsiasi cosa gli passi per la testa. Questo può incentivare un normale sviluppo del linguaggio. Quando il bambino vi parla o vi fa una domanda, cercate di fare una pausa di circa un secondo prima di rispondere. Questo vi aiuterà a parlare con vostro figlio in modo meno frettoloso e più rilassato. 

Liberamente tratto e tradotto da https://www.stutteringhelp.org